Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Ducati, Stoner: «Test ok, ma niente wild card»
© AG ALDO LIVERANI SAS

MotoGp Ducati, Stoner: «Test ok, ma niente wild card»

Niente sostituzioni in gara per Casey: si fa più concreta l'ipotesi di Pirro al posto di Petruccitwitta

mercoledì 23 marzo 2016

LOSAIL - Si fa sempre più concreta la possibilità di vedere Michele Pirro come sostituto in Ducati Pramac al posto dell’infortunato Danilo Petrucci, out quasi sicuramente anche per il prossimo Gp in Argentina: la conferma, indiretta, è arrivata da Casey Stoner, che ha chiuso una due giorni di test in Qatar, sullo stesso circuito e con la stessa moto con cui Andrea Dovizioso è arrivato secondo nella gara inaugurale della stagione. «Non c’è niente di vero - ha detto il pilota australiano parlando dei rumors sulla sostituzione di Petrucci - in questo momento il mio obiettivo è fare i test e migliorare la moto per i piloti Ducati, per renderla ancora più competitiva rispetto alla prima gara. Questa è la cosa più importante, non penso a sostituzioni o wild-card. Anche se la situazione è simile allo scorso anno - ha detto ancora riferendosi alla sua proposta correre per la Honda durante l’infortuno di Pedrosa - non sto pensando a niente di simile».

— Ducati Motor (@DucatiMotor) 22 marzo 2016

 

DESMOSEDICI PIU’ MORBIDA - «Abbiamo passato un sacco di tempo in pista, anche se il meteo non è stato il massimo - ha detto ancora Stoner parlando dei test, in cui ha completato 65 giri - abbiamo terminato il programma previsto e sono riuscito a girare sulla nuova Desmosedici Gp, l’ho trovata diversa dalla Gp15, ha un telaio più morbido».

Dovizioso trova il feeling

Iannone riscatto in Argentina

Tags: stonerpirrodoviziosoducatilosailtestPetrucci

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti