Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Ducati, Pirro: «Avevamo il potenziale per la Top 10»
© LaPresse

MotoGp Ducati, Pirro: «Avevamo il potenziale per la Top 10»

Il pilota pugliese ha sostituito Iannone e ha concluso al 12esimo posto il Gp di Aragontwitta

lunedì 26 settembre 2016

ARAGON - «E’ stato un weekend un po’ complicato per me: ho saltato il primo turno di venerdì e sabato abbiamo avuto qualche problema per cui non sono riuscito a qualificarmi bene e sono stato costretto a partire indietro». E' l'analisi di Michele Pirro, pilota della Ducati, al termine del Gp di Aragon concluso al 12esimo posto.

OBIETTIVO - «L’obiettivo era arrivare nei primi dieci ma purtroppo la battaglia dei primi giri mi ha fatto commettere alcuni errori nei sorpassi e da metà gara la moto ha iniziato ad avere delle forti vibrazioni per cui, visto che non avevo la possibilità di andare a prendere chi mi precedeva, ho cercato solo di finire la mia gara. Mi dispiace perché secondo me avevamo il potenziale per terminare tra i primi dieci», ha concluso. 

MotoGp Aragon, vittoria a Marquez, spettacolo e terzo posto per Rossi

Tags: pirroducati

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti