Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp: in Australia vince Crutchlow, Rossi super chiude secondo
© www.imagephotoagency.it

MotoGp: in Australia vince Crutchlow, Rossi super chiude secondo

Marc Marquez è caduto al decimo giro quando era ampiamente in testa alla garatwitta

domenica 23 ottobre 2016

PHILLIP ISLAND - Cal Crutchlow trionfa nel Gp d'Australia, terz'ultima prova del Mondiale 2016, davanti a un super Valentino Rossi, protagonista di una grandissima rimonta dalla 15/a posizione di partenza. Terzo gradino del podio per Maverick Vinales con la Suzuki davanti alla Ducati di Andrea Dovizioso. E' uscito di scena, al decimo giro, Marc Marquez, che fino a quel momento aveva dominato la gara dal via: lo spagnolo della Honda è entrato fortissimo in curva quattro ed è andato giù. Crutchlow, veloce e concreto, ha preso, così, il comando della corsa centrando la sua seconda vittoria stagionale dopo quella in Repubblica Ceca: mai un pilota britannico aveva vinto il Gp Australia, in tutte le classi. 

CAPOLAVORO ROSSI - Rimonta capolavoro di Valentino Rossi che consolida, così, la seconda posizione in classifica con 216, punti, mentre Jorge Lorenzo, rimasto nelle retrovie, ha chiuso al sesto posto. Quinto Pol Espargaro, settimo Redding, poi Smith che ha battuto in volata Petrucci, e Bradl a chiudere la top ten.

LA GARA - Buona partenza per Marquez che gestisce da subito il comando della gara, mentre alle sue spalle proprio Crutchlow si prende il giro veloce e lancia subito un chiaro segnale a tutti. Indietro scatta imemdiatamente la rimonta di Valentino Rossi, che recupera posizioni e dopo quattro giri sorpassa anche Jorge Lorenzo. Alle spalle di Marquez è duello Crutchlow-Aleix Espargaro, con il britannico che riesce ad avere la meglio. Rossi, nel frattempo, continua a recuperare ed è l'unico a tenere il passo di Marquez. A 18 giri dal termine c'è la clamorosa caduta del campione del mondo: Marquez arriva fortissimo in curva e cade, quando aveva due secondi e mezzo di vantaggio, chiudendo così un weekend praticamente perfetto fino a quel momento. La prima posizione diventa, così, di Cal Crutchlow, mentre in 12 giri un super Valentino Rossi si è portato dal quindicesimo al secondo posto. Sempre in casa Yamaha Jorge Lorenzo, dopo un'ottima partenza, è "bloccato" in settima posizione. Alle spalle del Dottore il duello è tra Andrea Dovizioso e Aleix Espargaro, tra sorpassi e controsorpassi, ma al 23/o giro il pilota della Suzuki forza la staccata e finisce lungo in curva: ritiro anche per lui. Si accende, così, il duello Dovizioso-Vinales per la terza piazza con quest'ultimo che ha la meglio e, nel finale, tenta anche l'attacco a Valentino Rossi. Alla fine trionfa Cal Crutchlow, alla seconda vittoria stagionale, precedendo Rossi e Vinales. Solo sesto Jorge Lorenzo.

Tags: MotogpAustraliayamaharossicrutchlow

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti