Moto

MotoGp KTM, Smith: «Serve migliorare ancora»
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

MotoGp KTM, Smith: «Serve migliorare ancora»

La moto non è ancora competitiva, ma ha fatto progressi notevolitwitta

domenica 19 marzo 2017

ROMA - «La moto ha già fatto tanti progressi, sono contento perché nei tre giorni di test abbiamo migliorato i tempi di quasi due secondi e mezzo, ma ci serve ancora qualcosa per poter essere competitivi e puntare a essere in zona punti». Parola di Bradley Smith, che all’avvio di questa stagione di MotoGp sarà in sella alla KTM, con Pol Espargarò come compagno di squadra. Il gap in pista da colmare secondo il britannico «è di almeno mezzo secondo sul giro secco, ci manca qualcosa anche sul passo per stare tra i primi 15, dobbiamo continuare a lavorare e trovare il modo di essere più veloci. Sarebbe bello fare punti da subito, forse sono troppo ottimista, ma alziamo le aspettative e vediamo dove possiamo arrivare».

Tags: smith.ktm

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti