Moto

MotoGp San Marino: vince Marquez, Dovizioso 3°. Sul podio anche Petrucci
© Gaetano Piazzolla FOTO G.PIAZZOLLA-AG ALDO LIVERAN

MotoGp San Marino: vince Marquez, Dovizioso 3°. Sul podio anche Petrucci

Il pilota Honda trionfa sul bagnato e ora è alla pari con il forlivese in classifica generaletwitta

domenica 10 settembre 2017

MISANO - Marc Marquez vince sul bagnato il Gran Premio di San Marino ed è ora in testa al Mondiale (a 199 punti) alla pari con Andrea Dovizioso, oggi terzo. Secondo gradino del podio per Danilo Petrucci su una Ducati del Team Pramac. Delude Viñales, solo quarto, Lorenzo out dopo una caduta.

LORENZO OUT Al via la partenza a razzo di Jorge Lorenzo è solo un’illusione: nonostante tiri al massimo - con 7 decimi di vantaggio subito presi sugli inseguitori - la gara del maiorchino dura appena cinque giri, prima della caduta in curva 6. Brutta notizia per la Ducati ufficiale, ottima per quella Octo Pramac di Danilo Petrucci, che si trova inaspettatamente alla guida della gara dopo un avvio all’arrembaggio. Dietro “Petrux” un Marquez più in difficoltà del previsto a causa di problemi meccanici con la Honda, poi Dovizioso e il poleman Viñales, partito decisamente più in sordina.

STUDIO E ATTACCO Mentre il vantaggio di Petrucci si consolida, ai box si lavora febbrilmente per un cambio moto che poi non arriverà. Sul tracciato, invece, il trio di testa va avanti con una lunga fase di studio, in attesa dello strappo decisivo. A sette giri dalla conclusione i primi brividi: Dovizioso è il primo a mollare, con il ritmo che cala piuttosto vistosamente, mentre Petrucci rischia la caduta dando modo a Marquez di recuperare decimi preziosi. Una sbandata che dà morale al pilota Honda: il campione del mondo dà il via all’attacco a tre giri dalla conclusione e all’inizio dell’ultima tornata abbatte le ultime resistenze del pilota di Terni, che pur non mollando fino al traguardo taglia il traguardo in seconda posizione. 

SORPRESA PIRRO A completare il podio un Dovizioso ormai staccatissimo, poi Viñales e la sorpresa Pirro: la wild card eguaglia il miglio risultato in carriera, la quinta posizione ottenuta a Valencia nel 2012. Per Miller e Redding c’è il sesto e settimo posto, in top 10 anche Rins, Folger e Smith. Altra gara da dimenticare, invece, per Andrea Iannone, ritiratosi per un problema all’avambraccio.

ZARCO “EROICO” Encomiabile, infine, la caparbietà di Johann Zarco. Il francese della Tech3 ha vissuto una gara complicata, chiusa con un problema alla sua Yamaha nel finale, ma è riuscito comunque a tagliare il traguardo spingendo di corsa la sua moto. Quindicesimo posto per lui, e un meritato punto in più in classifica.

VINALES IN POLE

SEGUI LA GARA IN DIRETTA 

CLASSIFICA MOTOGP

Tags: MotogpSan MarinomisanomarquezdoviziosoPetrucciviñaleslorenzo

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti