Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp, Marquez: «Quando corro non ho nessun amico»
© EPA

MotoGp, Marquez: «Quando corro non ho nessun amico»

Il pilota della Honda si gode il momento di relax, ma pensa già alla prossima stagione: «Quando ti abbassi la visiera non vedi più nessuno e pensi solo a vincere»twitta

lunedì 11 dicembre 2017

ROMA - La MotoGp resterà ferma fino a gennaio, quando ci saranno i prossimi test e fino a quel momento Marc Marquez si godrà le meritate ferie, che arrivano dopo il sesto trionfo mondiale dello spagnolo. Dopo il pilota della Honda, non guarderà più in faccia nessuno per vincere ancora. «Ora come ora la la mia vita è fantastica e voglio godermi al massimo questo momento. Ma non durerà molto - ha spiegato il pilota di Cervera - a gennaio si riparte e si apre un nuovo capitolo».

NESSUN AMICO Quando si scende in pista, cambia tutto: «Si lotta per vincere e tutti quanti vogliono arrivare davanti - ha aggiunto - Una volta che metti il casco e abbassi la visiera, non esistono più amici. Ognuno lotta per la sua causa». Fatta questa premessa, Marquez spende qualche parola sul suo avversario principe nel 2017, Andrea Dovizioso: «Ci capiamo bene, è una grande persona e la nostra relazione è ok. C’è del rispetto reciproco».

Tutto sulla MotoGp

Festa con i tifosi

Tags: Motogpmarquezhonda

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti