Moto

MotoGp, Lorenzo: «Io e Dovi possiamo giocarci il titolo»
© Alessandro Giberti Ph

MotoGp, Lorenzo: «Io e Dovi possiamo giocarci il titolo»

Il pilota della Ducati fa sognare i tifosi a Borgo Panigale: «Due piloti della Rossa non si sono mai sfidati per il trionfo. Noi possiamo farcela»twitta

giovedì 21 dicembre 2017

BORGO PANIGALE - Jorge Lorenzo carica il popolo rosso a Borgo Panigale, dove ieri, nel quartier generale della Ducati, si è tenuta la tradizionale End of The Year Convention. «Due piloti della Ducati non hanno mai lottato tra di loro per il titolo, ma penso che l’anno prossimo possiamo farlo io e Dovizioso, il mio sogno non è solo vincere, ma fare della Ducati la miglior scuderia in griglia. Con Gigi Dall’Igna e i nostri ingegneri ce la possiamo fare» ha detto il maiorchino. «Vincere con la Ducati è il sogno che ho in mente ed è per questo che ho accettato la sfida. So che c’è molta aspettativa nei miei confronti, ma purtroppo il cambiamento è stato più difficile di come mi aspettavo, perché dopo nove anni su un’altra moto il mio periodo di adattamento è stato lungo. però come sempre dico, non bisogna mollare mai».

PARLA DOVI Sul palco, assieme a lui, anche Andrea Dovizioso, che ha semplicemente ribadito quanto sia stata incredibile la scorsa stagione, chiusa con il secondo posto nel mondiale alle spalle di Marc Marquez: «Personalmente quest’anno è stato strepitoso, ma credo lo sia stato per tutti. Per me ha fatto la differenza fare una stagione così con la Ducati, per il supporto dei fan che ho sentito veramente. È stata una grande soddisfazione arrivare a questo livello, voglio ringraziare tutti i componenti del team».

Tutto sulla MotoGp

Il coach di Lorenzo

Tags: lorenzoducatiMotogp

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti