Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp, Crutchlow: «Mi piacerebbe tornare a Donington»
© Gaetano Piazzolla foto g.piazzolla-ag aldo liveran

MotoGp, Crutchlow: «Mi piacerebbe tornare a Donington»

Il pilota inglese vorrebbe cambiare la sede del Gp di Gran Bretagna, attualmente a Silverstone: «Non ho nulla in contrario, ma adoro il circuito di Donington»twitta

venerdì 22 dicembre 2017

ROMA - È un vero peccato per un pilota inglese come lui. Cal Crutchlow ribadisce la sua posizione rispetto alla scelta della Dorna di far correre per altre tre edizioni il Gp di Gran Bretagna a Silverstone. Il pilota della LCR Honda, avrebbe gradito decisamente di più che la gara fosse tornata a Donington, circuito che è molto più divertente secondo Crutchlow. «Non ho nulla contro Silverstone - dice Cal - è solo che trovavo più interessante Donington, anche solo per il gusto di cambiare». Per la cronaca, l’ultimo Gp a Donington fu disputato nel 2009 e a vincere fu Andrea Dovizioso.

DUE META’ Poi Crutchlow replica a quanti sostengono che il tracciato di Donington, a causa dei muri di protezione troppo vicini al percorso, sarebbe troppo rischioso per i piloti: «Non credo proprio. Se guardiamo Motegi, non c’è paragone». Infine, il pilota inglese spiega perché ha un debole per questo circuito: «L’ho sempre adorato, perché è come se fosse diviso in due. Un giorno mi piacerebbe tornarci».

Tutto sulla MotoGp

Marquez sul futuro

Tags: Motogpcrutchlowdonington

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti