Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Ducati, Ciabatti: «Protagonisti in tutte le gare»
© FOTO G. PIAZZOLLA -AG ALDO LIVER

MotoGp Ducati, Ciabatti: «Protagonisti in tutte le gare»

Il ds Ducati Corse fra gli obiettivi del 2018 e il rinnovo di Lorenzo e Dovizioso
twitta

mercoledì 17 gennaio 2018

TORINO - Paolo Ciabatti fiducioso e ottimista in vista della nuova stagione ormai alle porte. Il direttore sportivo Ducati Corse, intervenuto alla trasmissione "Tutti Convocati" di Radio 24, non ha nascosto gli obiettivi per il 2018: «Partiamo con l'idea di essere protagonisti in tutte le gare con tutti e due piloti e quindi del mondiale, che vuol dire provare ad aggiudicarselo. Partiamo con la voglia di far bene - ha commentato - consci di avere due piloti eccezionali, e una moto che pensiamo possa essere definita una delle migliori in MotoGP. Poi lo sport è fatto così, ci vuole anche un pizzico di fortuna».

POI I RINNOVI Il pensiero va poi inevitabilmente al futuro, visto che al termine del 2018 scadranno i contratti di Lorenzo e Dovizioso. Contratti da ridiscutere, quindi, ma si tratta di una situazione comune a tutti i team. «Il 2018 è un anno in cui scadono i contratti di tutti i piloti ufficiali di tutte le case e di tutti i team - spiega Ciabatti - quindi Ducati è nella stessa situazione di Honda, di Yamaha, di Suzuki, KTM e di Aprilia. Il nostro obiettivo è quello di confermare Andrea e provare a confermare anche Jorge. Bisogna vedere se ci saranno le condizioni, è prestino per parlarne. Devo dire che c'è la volontà, credo, da entrambe le parti per trovare un accordo».

Dovizioso: «Abbiamo più certezze»

Tutto sulla MotoGp

Tags: ducatidoviziosolorenzo

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti