Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Yamaha, Poncharal: «Se Folger sarà pronto lo aspettiamo nel 2019»
© Alessandro Giberti Ph

MotoGp Yamaha, Poncharal: «Se Folger sarà pronto lo aspettiamo nel 2019»

Possibilista su un rientro del tedesco il boss del Team Tech3twitta

venerdì 16 febbraio 2018

TORINO – Jonas Folger, ormai è cosa nota, non gareggerà nel 2018 a causa della sindrome di Gilbert diagnosticatagli qualche mese fa. Nel 2017 insieme al compagno di squadra Zarco era stato una delle sorprese più belle dell'anno. Centrando un bel podio sulla pista di casa al Sachsenring. Per il Team Tech3 e per Hervè Poncharal è stato uno shock dover rinunciare a lui e cercare un sostituto per la stagione, mentre per i test hanno corso prima Yonny Hernandez e ora in Thailandia c'è Hafizh Syahrin.

FUTURO «Se Jonas riesce a convincermi che è completamente guarito e pronto a fare 19 o 20 gare con tutti i test e tutto lo stress legato a una stagione MotoGp, spetterà a me convincere i miei partner, che sono i miei sponsor, perché alcune persone ne dubiteranno, a dargli nuovamente una moto nel 2019» ha detto Poncharal ad Autosport. «Non ho dubbi sulle capacità di Jonas: ha un talento incredibile, è ancora giovane e abbiamo bisogno di piloti come lui. Ma dipende da lui e deve tornare con una sorta di assicurazione mentale che può far fronte a tutte le pressioni e lo stress di una stagione MotoGp completa».

In Tech3 il primo pilota malese della storia

Tutto sulla MotoGp

Tags: yamahafolgertech3poncharal

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti