Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp, Rossi: «Correrò fino al 2020»
© Getty Images

MotoGp, Rossi: «Correrò fino al 2020»

È lo stesso Dottore a confermarlo in un'intervista a Sky
twitta

venerdì 2 marzo 2018

TORINO – Sembra sempre più una formalità il rinnovo tra Valentino Rossi e la Yamaha. Lo aveva già anticipato qualche settimana fa il padre Graziano, ma ora arriva la conferma dallo stesso Dottore ai microfoni di Sky Sport direttamente dal Qatar, dove è impegnato nella tre giorni di test. «Non mi aspettavo che Poncharal lasciasse la Yamaha. Un mio team in MotoGp? Ci abbiamo pensato, sarebbe stata anche una bella opportunità, ma posso dire che nei prossimi due anni non faremo un team in MotoGP con Yamaha. Anche perché, probabilmente, correrò io per i prossimi due anni. Quindi, eventualmente, se ne parla più avanti».

MODERAZIONE Tornando sull’attualità e cioè sui risultati della prima giornata di test a Losail Rossi ha aggiunto: «In questa pista la moto va piuttosto bene e ci troviamo bene anche con il grip delle gomme, però la moto è esattamente uguale a due settimane fa in Thailandia dove abbiamo avuto un po' di problemi quindi anche quest'anno bisognerà convivere con queste differenze di prestazione tra una pista e l'altra... Però stiamo lavorando, è stata una buona giornata, sono stato piuttosto veloce anche se c'è ancora tanto da lavorare sia come telaio che sull'elettronica. Dobbiamo lavorare molto sull'elettronica, che secondo me è la cosa più importante e bisogna far lavorare bene le gomme. Alla fine sono sesto, non faccio le capriole, però sono a tre decimi che non è male. La moto qui si guida bene quindi è stato un buon primo giorno ma per stare davanti bisogna migliorare».

Rossi: «Non ho mai pensato di smettere»

Tutto sulla MotoGp

Tags: yamaharossiQatar

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti