Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Tech3, matrimonio con la Ktm sempre più vicino
© Gaetano Piazzolla FOTO G. PIAZZOLLA-AG ALDO LIVERA

MotoGp Tech3, matrimonio con la Ktm sempre più vicino

Il team del manager Poncharal ha da poco lasciato la Yamaha twitta

domenica 4 marzo 2018

TORINO - L'accordo con una casa ufficiale dovrebe arrivare a breve. Hervé Poncharal di Tech3, che da poco ha rotto il legame con Yamaha, lascia intravedere ad un accordo con una casa ufficiale per continuare l’avventura nella MotoGp. Intervistato durante il programma After The Flag di motogp.com, il manager francese si è detto pronto a siglare un accordo di tre stagione con un costruttore che abbia un impegno esteso alle tre categorie del MotoGP. Sono poche le case con questo profilo: KTM è senza dubbio la principale candidata.

LE PROSPETTIVE - Ktm è la nuova arrivata nella massima cilindrata che già ha un team ufficiale sponsorizzato da Red Bull e beneficia di risorse economiche importanti per poter dare altre quattro moto a Tech3. Poncharal ha poi colto l’occasione per muovere una critica alla marca di Iwata dicendo che le sue aspettative erano diverse, ben più alte per questa stagione: «Con i risultati che ha fatto Johann Zarco l’anno scorso mi sarei aspettato di avere una moto ufficiale, come quella di Cal Crutchlow in LCR Honda o la Ducati di Danilo Petrucci in Alma Pramac Racing».

Tutto sulla MotoGp 

MotoGp, Poncharal divorzia da Yamaha

Tags: Motogptech3poncharal

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti