Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Ducati, il Team Reale Avintia Racing toglie i veli

MotoGp Ducati, il Team Reale Avintia Racing toglie i veli

Le due moto italiane sono affidate a Tito Rabat e Xavier Simeontwitta

venerdì 9 marzo 2018

TORINO –  Si è presentato a Madrid il Team Reale Avintia Racing, squadra satellite della Ducati, che schiera il più esperto Tito Rabat e il giovane Xavier Simeon in MotoGp. La squadra schiera anche Livio Loi sulla KTM nel campionato Moto3. Durante la cerimonia hanno parlato i piloti. Il primi a prendere al parola è stato Tito Rabat: «Tutto è cominciato nel migliore dei modi e sia io che la squadra abbiamo tanta voglia di andare in Qatar. L’obiettivo principale è quello di riuscire a mantenersi sempre tra i primi 10. Sia la moto che squadra ci sono e non credo sia particolarmente difficile raggiungere questo traguardo».

DEBUTTANTE Dopo alcuni anni in Moto2, per il belga Xavier Simeon è l'occasione della vita disputare la sua prima stagione in MotoGp: «Dopo tanti anni trascorsi in Moto2 non è così facile adattarsi allo stile della MotoGP, ma mi sono trovato meglio negli ultimi test. Comprendo sempre di più la moto, che secondo me ha un grande potenziale, e la squadra ha svolto un gran lavoro. Cercherò di dare il massimo in ogni occasione».  

Petrucci: «Mi piacerebbe rimanere in Ducati»

Tutto sulla MotoGp

Tags: ducatirabatSimeon

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti