Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp, trovato morto Ralf Waldmann: lottò con Biaggi nella 250

MotoGp, trovato morto Ralf Waldmann: lottò con Biaggi nella 250

L'ex pilota di 51 anni è stato ritrovato nella sua casa senza vita twitta

domenica 11 marzo 2018

TORINO - Ralf "Waldi" Waldmann, 51 anni, ex pilota motociclistico in attività nel Motomondiale negli anni ’90, è stato ritrovato in casa senza vita a Ennepental, in Germania. A scoprire il corpo è stato un operaio arrivato per un controllo di routine all’impianto di riscaldamento. Waldmann è stato un pilota del Mondiale tra il 1986 ed il 2002. Ha ricoperto anche il ruolo di commentatore per Eurosport. 

LA CARRIERA - Ha debuttato nella categoria 80cc ad Hockenheim. Sebbene sia arrivato fino alla classe 500, il suoi successi più importanti sono arrivati nella 125cc, con la prima vittoria iridata nel 1991 proprio nella gara di casa in Germania, e nella 250cc, nella quale è stato vice-campione nel 1996 e nel 1997, alle spalle di Max Biaggi, del quale è stato grande rivale. Nel 1998 fece il salto verso la 500 con la squadra di Kenny Roberts, correndo però solo per un anno nella classe regina, per poi tornare nella 250 nel 1999. Deteneva un curioso record: è stato il pilota più vincente tra quelli che non hanno mai conquistato un mondiale.

Tutto sulla MotoGp 

Biaggi: «Dopo l'incidente avevo poche possibilità di farcela»

Tags: MotogpWaldmann

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti