Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Ktm, Smith: «Peccato per i problemi alle gomme»
© Getty Images

MotoGp Ktm, Smith: «Peccato per i problemi alle gomme»

Alcuni problemi tecnici hanno frenato entrambi i pilotitwitta

mercoledì 21 marzo 2018

TORINO – Si aspettava certamente di più dal primo weekend di gara la Ktm. I due piloti sono stati frenati da alcuni problemi e non sono riusciti a centrare la zona punti. Pol Espargaró era riuscito a risalire dalla 22ma posizione in griglia fino al tredicesimo posto, ma poi l'elettronica l'ha tradito e si è dovuto ritirare. Bradley Smith invece ha dovuto convivere con il consumo delle gomme e si è dovuto accontentare del 18mo posto fiale. Proprio il britannico sul sito della scuderia ha ammesso: «Ero molto contento dell'inizio della gara. Ero aggressivo e ho recuperato alcune posizioni. Per i primi dieci giri tutto ha funzionato abbastanza bene e poi ho iniziato a lottare con la gomma anteriore e un sacco di sottosterzo e questo non era qualcosa che avevamo sperimentato in nessuno dei test. È stato un peccato, perché avrei potuto lottare per entrare in zona punti».

DELUSIONE Ancora più abbattuto il compagno di team Pol Espargaró: «Durante la gara mi sentivo abbastanza bene. Stavo combattendo per la tredicesima posizione con Bautista a meno di venti secondi dai migliori. Visto come è andato tutto il weekend e cosa potevamo fare verso la fine, non era poi così male. Di nuovo il problema che abbiamo avuto sabato ci ha messo fuori dai punti e fuori dalla gara. Penso che sia solo sfortuna. Sono sicuro che lo sistemeremo e potremo migliorare in Argentina».

CLASSIFICA

CALENDARIO

 

Tags: ktmespargarosmith

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti