Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Usa, Iannone: «E' stato un anno molto duro per me»
© Bongarts/Getty Images

MotoGp Usa, Iannone: «E' stato un anno molto duro per me»

Parla il pilota italiano dopo aver conquistato il podio in Texas, il miglior risultato con la Suzuki twitta

domenica 22 aprile 2018

AUSTIN - «Non è stato facile essere Andrea Iannone nell'ultimo anno. Oggi sono stato più forte di tutte le voci che mi sono state sputate addosso». Andrea Iannone si commuove nel parlare dopo il terzo posto in Texas, il miglior risultato con la Suzuki. Il pilota ha vissuto il podio come una sorta di riscatto dopo un periodo deludente in cui è stato per diversi mesi al centro del gossip per la relazione con Belen Rodriguez. 

SENSAZIONI - «E' stata una bella sensazione arrivare terzo - aggiunge Iannone - La moto si muoveva tanto, somigliava ad un toro. Altrimenti avrei potuto fare meglio. Ho reagito bene alle difficoltà, sono tornato. Siamo tornati dove volevamo essere. Con l'ingegnere Rigamonti ci siamo parlati da uomo a uomo e abbiamo resettato tutto». 

RISULTATI 

CLASSIFICHE 

Tags: Motogpiannone

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti