Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Yamaha, Viñales: «Vincere così è impossibile»
© LAPRESSE
0

MotoGp Yamaha, Viñales: «Vincere così è impossibile»

Il pilota spagnolo rivendica maggiore attenzione e lavoro per la sua moto da parte della scuderia

lunedì 4 giugno 2018

TORINO – Maverick Viñales si lamenta del suo ottavo posto al Gp d'Italia. Partito dalla prima fila, in terza posizione, il numero 25 della Yamaha, a fine gara, ha puntato il dito non solo contro le gomme, ma anche contro la propria scuderia. Nessun riferimento esplicito al compagno di squadra Valentino Rossi, arrivato terzo, ma per lo spagnolo il team dovrebbe fare di più per la sua moto.

LE DICHIARAZIONI «Sono molto deluso, abbiamo costruito un buon weekend, anche il team ha lavorato molto bene, dopo arriva la gara e la moto non va. Sopratutto non ho grip, quindi è molto difficile guidare così. Ho rischiato di cadere tantissime volte. È stata una gara difficile. Per questo chiedo più lavoro da parte della Yamaha per quanto riguarda la mia parte, perché la mia moto non lavora durante la gara». E ancora «sono contento che, nonostante tutto, ho quasi agganciato il gruppo del podio. Ho spinto così tanto che ho consumato le gomme, ma alla fine non potevo arrivarci. Però comunque dobbiamo lavorare. Il mondiale non è lontano, ma vincere così è impossibile», ha dichiarato alle telecamere della MotoGp.

CALENDARIO

CLASSIFICA



yamaha rossi viñales

Commenti

Potrebbero interessarti