Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp, Crutchlow e Honda insieme altri due anni
© Alessandro Giberti Ph
0

MotoGp, Crutchlow e Honda insieme altri due anni

Il matrimonio tra il pilota britannico e la casa dell'ala dorata prosegue fino al 2020

giovedì 23 agosto 2018

SILVERSTONE – Annuncio a sorpresa da parte della Honda di aver rinnovato il contratto fino al 2020 a Cal Crutchlow, che rimarrà nel team satellite di Lucio Cecchinello LCR, ma continuerà a usufruire della moto ufficiale come Marquez e Lorenzo. Il pilota britannico ha commentato: «Sono molto contento di rinnovare ed estendere il mio rapporto con Honda e LCR fino al 2020. Tutto il team ha lavorato molto duramente e siamo stati ripagati con buoni risultati e continueremo così, ne sono sicuro. Come ho detto in passato, ho il miglior supporto possibile da Honda. Lucio e il suo team fanno un lavoro eccellente per darmi una moto competitiva ogni fine settimana».  

UFFICIALITÀ «Siamo felici di annunciare l’estensione del contratto di Cal. L’anno scorso abbiamo stipulato un contratto con lui per il 2018 e il 2019 come pilota ufficiale HRC. Quest’anno ha ancora una volta dimostrato il suo forte talento e la sua prestazione merita lo status di pilota ufficiale. Non c’è modo migliore per dimostrargli la nostra gratitudine se non facendo un nuovo accordo con lui, così abbiamo deciso di prolungare il nostro contratto. Abbiamo avuto modo di conoscere Cal molto bene da quando è arrivato in Honda nel 2015. Con il duro lavoro e ottenendo buoni risultati ha dato un grande contributo alla Honda e al Team LCR Honda, ci dà sempre risposte molto utili per l’evoluzione della RC213V». Sono le parole del Presidente HRC Yoshishige Nomura che ha sancito il nuovo accordo.

CLASSIFICA

CALENDARIO

honda crutchlow marquez lorenzo

Commenti

Potrebbero interessarti