Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp, Jarvis: «Nel 2019 cambieremo molte cose»
© LAPRESSE
0

MotoGp, Jarvis: «Nel 2019 cambieremo molte cose»

Il managing director della scuderia giapponese annuncia una mini rivoluzione nel reparto tecnico per il 2019

giovedì 8 novembre 2018

ROMA - Dopo una stagione al di sotto delle aspettative la Yamaha ha mostrato netti miglioramenti: ha vinto in Australia con Viñales e, se Rossi non fosse scivolato nel finale a Sepang, avrebbe conquistato il primo posto anche in Malesia. L'annata, fatto salvo quest'ultimo scorcio, è stata deludente e il Managing Director della Yamaha Linn Jarvis, parlando con la testata crash.net ha rivelato che ci sono molti cambiamenti organizzativi in ballo per la prossima stagione.

CAMBIAMENTI «Abbiamo bisogno di personale aggiuntivo, pertanto assumeremo nuovi ingegneri, anche al di fuori dell'orbita Yamaha». Le novità, inoltre, riguarderanno soprattutto lo staff di Maverick Viñales: «Cambierà il capo del suo team, e il suo coach rider Wilco Zeelenberg andrà via. Arriverà anche un nuovo analista di gara».

Tutto sulla MotoGp

Motogp jarvis yamaha

Commenti