Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Honda, Doohan: «Marquez non deve dimostrare nulla»
© Getty Images
0

MotoGp Honda, Doohan: «Marquez non deve dimostrare nulla»

Il cinque volte campione del mondo esalta il suo successore ideale: «Sarebbe capace di vincere anche altrove, ma non serve»

venerdì 21 dicembre 2018

ROMA - Marc Marquez sarebbe capace di vincere anche in sella a una moto diversa dalla Honda. È quanto sostiene il cinque volte campione del mondo Mick Doohan, che con la casa giapponese ha vinto cinque titoli di fila. «Ai miei tempi c'erano sette Honda sulla griglia di partenza, ma vinceva sempre lo stesso. Per fortuna il motociclismo è uno sport dove il pilota fa ancora la differenza e uno come Marc è sempre in grado di farlo. In passato alcuni piloti sono riusciti a vincere dopo aver cambiato moto, altri invece no. Se Marc decidesse di andare altrove, sono sicuro che vincerebbe ancora»

NIENTE DA DIMOSTRARE - Secondo Doohan, però, dopo i trionfi degli ultimi anni, Marquez non ha bisogno di dimostrare alcunché: «Chi crede debba farlo sono i suoi avversari, che non hanno dominato come lui. Alcuni hanno cambiato moto e non sono riusciti a tirare fuori il 100%, mentre invece Marquez ha saputo combinare perfettamente le sue caratteristiche a quelle della sua moto». 

Tutto sulla MotoGp

Motogp marquez doohan honda

Commenti