Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Moto2, Valencia: nei test è Bagnaia il miglior esordiente
© AG ALDO LIVERANI SAS

Moto2, Valencia: nei test è Bagnaia il miglior esordiente

Salto di categoria in sella a una moto dello Sky Team per il pilota italianotwitta

martedì 22 novembre 2016

VALENCIA - Con un 3° posto complessivo, Francesco Bagnaia è il miglior esordiente sul circuito di Valencia, dove si è chiusa oggi sotto la pioggia la due giorni di test invernali della M?oto2. Al Ricardo Tormo, il pilota dello Sky Racing Team VR46 è il più veloce in condizioni di bagnato. Step in avanti anche per Stefano Manzi, 14° nella classifica combinata e 6° sotto la pioggia. Dopo l'esordio della scorsa settimana a Jerez de la Frontera, continua il lavoro di approccio alla nuova categoria per i due giovani piloti italiani. Pecco, 90 giri complessivi, sull'asciutto segna un miglior tempo di 1.36.024, che lo proietta nella Top3 a poco più di un secondo di distacco dalla vetta della classifica (Nakagami, 1.34.761 ndr). Per la prima volta in pista in condizioni di bagnato, Bagnaia firma un ottimo 1.48.173, miglior crono di giornata. Sensazioni positive anche per Manzi, che continua il lavoro sull'assetto della sua Kalex. Stefano, con 102 tornate all'attivo, sotto la pioggia lima il suo tempo fino a 1.50.313 (6°) e conquista la 14esima piazza assoluta (1.37.326 ndr).

DUE GIORNI POSITIVI - «Una due giorni di test davvero positiva - conferma Francesco Bagnaia - In condizioni di asciutto abbiamo lavorato sodo per raggiungere i primi e fare uno step in avanti. Abbiamo colto l'occasione per iniziare a girare sotto la pioggia con questa nuova moto dimostrando di essere competitivi in entrambe le condizioni. Sul bagnato ho avuto subito buone sensazioni e questo è un ottimo inizio se pensiamo al 2017. Vado in vacanza molto soddisfatto di questo finale di stagione.

Tags: bagnaiamanziskyteamValenciatest

Tutte le notizie di Moto2

Approfondimenti

Commenti