Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Moto2, SKY Racing Team VR46: Bagnaia c'è
© EFE

Moto2, SKY Racing Team VR46: Bagnaia c'è

Nelle seconde libere il pilota italiano ha fermato il crono sul 2'00''793 precedendo di 81 millesimi il giapponese Takaaki Nakagamitwitta

venerdì 24 marzo 2017

LOSAIL - Francesco Bagnaia ha chiuso al comando la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Qatar, gara d'esordio della stagione 2017 e debutto dello SKY Racing Team VR46 in Moto2. Il pilota italiano ha fermato il crono sul 2'00''793 precedendo di 81 millesimi il giapponese Takaaki Nakagami e di 87 millesimi il francese Fabio Quartararo. Bene anche Luca Marini, quinto, e Lorenzo Baldassarri, settimo.

MANZI C'E' - Bagnaia ha chiuso, così, al sesto posto nella classifica combinata dei tempi. Al suo fianco in pista, Stefano Manzi, anche lui esordiente e in recupero dall'infortunio al ginocchio rimediato lo scorso febbraio. Importanti progressi anche per Manzi, seconda velocità di punta per lui, che ha migliorato di oltre mezzo secondo rispetto al test della scorsa settimana (2'03''553).






Tags: bagnaiaMoto2sky racing team vr46

Tutte le notizie di Moto2

Approfondimenti

Commenti