Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Moto2 e Moto3, è pronto a stupire lo Sky Racing Team VR46
© Getty Images

Moto2 e Moto3, è pronto a stupire lo Sky Racing Team VR46

C'è grande attesa per i piloti dell'Academy nelle due categorie minori twitta

giovedì 15 marzo 2018

TORINO – Nel weekend di gara non solo MotoGp, ma in Qatar prenderanno il via anche i campionati di Moto2 e Moto3. Lo Sky Racing Team VR46 si presenta ai nastri di partenza delle due categorie con grandi speranze. In Moto2 Pecco Bagnaia è uno dei favoriti per il titolo e alla vigilia ha dichiarato: «È la prima gara dell’anno, su una pista complicata ma bellissima. Sono tanti i motivi per cercare di andare forte. L’anno scorso, all’esordio in Moto2, avevo fatto un po’ di fatica, ma quest’anno arriviamo in Qatar dopo un’ottima pre season. Sarà una gara tosta, ma andare veloce qui dà proprio una grande soddisfazione». Ha parlato poi il compagno di team Luca Marini: «Mi dispiace non correre più di notte, era la peculiarità e la caratteristica più affascinante di questa pista. In ogni caso, questa rimane la prima gara della stagione e questo la rende a tutti gli effetti speciale. Il tracciato mi piace ed è ora di fare sul serio».

MOTO3 Scendendo di categoria è Nicolò Bulega a prendere la parola: «Ho voglia di tornare a gareggiare! La stagione scorsa non si è chiusa nel modo in cui speravo e adesso non vedo l’ora di ricominciare. Ho lavorato molto nella off season, ma possiamo migliorare ancora il feeling con la moto. Vorrei essere più costante e riuscire a fare un buon weekend». Emozione invece per l'esordiente Dennis Foggia: «Girerò per la prima volta sulla pista di Doha. L’obiettivo è conoscere la pista il prima possibile rimanendo nel gruppo per memorizzare linee e traiettorie. Senza dimenticare di godere di questo momento: sarà a tutti gli effetti il mio esordio nel Campionato del Mondo».   

Sky Racing Team Vr46 chiude la pre-season a Jerez

Tutto sulle Moto

Tags: bagnaiamarinibulegaFoggia

Tutte le notizie di Moto2

Approfondimenti

Commenti