Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Superbike Australia, Melandri: «Corso in condizioni difficili»
© Getty Images

Superbike Australia, Melandri: «Corso in condizioni difficili»

La prima prova del Mondiale Sbk condizionata dal forte vento di Phillip Island. «A ogni turno cambiava direzione e modificava l'assetto della moto in curva»
twitta

sabato 24 febbraio 2018

PHILLIP ISLAND – Il mondiale Superbike di Marco Melandri non poteva cominciare meglio. Sul tracciato australiano di Phillip Island, il pilota Ducati ha messo a segno una grande vittoria dopo essere scattato terzo sulla griglia di partenza. «Oggi è stata una gara difficile, in condizioni difficili: c’era un vento fortissimo soprattutto sul rettilineo – ha raccontato il pilota Ducati al termine della gara -. Sykes è partito fortissimo, cercando subito di creare un gap con gli altri piloti. Di solito ha un piccolo calo dopo qualche giro, oggi invece è stato consistente quindi ho avuto paura di non riuscire più a colmare il buco. Una volta secondo c’è stato un calo importante delle gomme per tutti e lì sono riuscito a fare la differenza con Tommy e a chiudere il buco. È stata una gara fantastica e molto difficile».

«ERA DAVVERO DIFFICILE» - «Domani speriamo che il vento ci dia un po’ di tregua. Ogni turno cambiava direzione e modificava di molto l’assetto della moto in curva. Oggi la curva 3, quella veloce, era difficilissima perché il vento spingeva dall’interno e anche quando sbucavi in fondo al dritto il vento era laterale. Davvero difficile. Fortunatamente con la scia la moto si stabilizzava in po’. Comunque dobbiamo cercare di migliorare ancora. Domani sarà importante fare una buona partenza dalla terza fila, perché Johnny in prima fila proverà a scappare. Vediamo, è un’altra gara, voglio comunque tenere il mio passo senza preoccuparmi troppo di dove saranno gli altri e dopo 22 giri vediamo come siamo messi». 

Superbike Australia, un grande Melandri vince gara 1

Tutto sulla Sbk

Tags: superbikeAustraliaMelandriducati

Tutte le notizie di Superbike

Approfondimenti

Commenti