Motori

Due Ruote
Alla guida della Ford Mustang... virtuale

Alla guida della Ford Mustang... virtuale

Forza Horizon 3 ha vinto uno dei premi Drago D'Oro. All'interno del gioco è possibile guidare numerose muscle car, tra cui la Mustang virtuale, nata dalla collaborazione della Ford e Playground Games.twitta

venerdì 17 marzo 2017

di Riccardo Piergentili

Ford parteciperà con Xbox a Let’s Play, il Festival del Videogioco, che si terrà a Roma, presso il Guido Reni District, dal 15 al 19 marzo, organizzato da Q-Academy Impresa Sociale, in collaborazione con AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani). 

SFIDE VIRTUALI - Let’s Play, che si svilupperà all’interno degli oltre 30.000 metri quadri del Guido Reni District, l’area dell’ex caserma antistante al Museo MAXXI, esempio di conversione funzionale degli edifici, che da depositi industriali delle antiche officine novecentesche dell’Esercito, oggi sono state trasformate in un luogo di cultura ed eventi, sarà per cinque giorni palcoscenico di sfide virtuali.

PREMIO DRAGO D'ORO - Presso lo stand allestito in partnership con Xbox, i visitatori della fiera potranno sfidarsi sulla Xbox One S, guidando le muscle car dell’Ovale Blu su Forza Horizon 3, il titolo che si è aggiudicato il premio di miglior videogioco di corse al concorso Drago D'Oro, promosso da AESVI e dedicato all’eccellenza del settore dei videogiochi in Italia, giunto quest’anno alla sua quinta edizione.

FORD E I VIDEOGAME - La partecipazione di Ford Italia a Let’s Play e al Premio Drago d’Oro 2017 rientra nell’ambito delle iniziative che vedono l’Ovale Blu presidiare il mondo del gaming, illustrando quanto sia virtualmente radicato il legame di Ford al dinamico e variegato universo dei videogiochi, scenario ideale all’interno del quale sviluppare soluzioni non convenzionali a problematiche concrete.

MARCO CONTI - Per spiegare come le vetture Ford sono state trasformate da reali in virtuali, in Forza Horizon 3, allo stand Xbox è stato invitato Marco Conti, Car Hadling Designer di Plyground Games, il quale ha svelato che i costruttori forniscono alle software house numerosi dati di progetto e di R&D, che vengono immessi in un algoritmo da cui cui si crea la vettura virtuale, la quale trasmette le stesse sensazioni provate dai collaudatori!

Tags: FordXbox

Tutte le notizie di Motori

Approfondimenti

Commenti