Motori

Due Ruote

Rossi e Zanetti: insieme per beneficenza

twitta

giovedì 2 aprile 2015

Valentino Rossi e Javier Zanetti, due icone assolute dello sport mondiale da sempre legati da reciproca stima ed ammirazione, si sono uniti per una nobile causa benefica grazie ad una nuova iniziativa benefica di Yamaha Motor Europe Filiale Italia, questa volta realizzata in collaborazione con la Fondazione P.U.P.I. Onlus.

AIUTO AI BAMBINI SVANTAGGIATI - P.U.P.I. è stata istituita dall’ex capitano ed attuale Vice Presidente dell’ F. C. Internazionale Milano Javier Zanetti e dalla moglie Paula allo scopo di sostenere i bambini e bambine socialmente più svantaggiati di un'area estremamente povera della Repubblica Argentina, fornendo loro le attenzioni, l'istruzione e l’assistenza necessarie ad accompagnarli nel loro sviluppo, coinvolgendo anche le loro famiglie attraverso un intervento integrale, con l’aspirazione di risolvere i loro problemi di emarginazione ed esclusione.

Yamaha Motor Europe Filiale Italia, azienda da sempre sensibile alle tematiche sociali, come dimostrato dalle molteplici iniziative a favore di realtà benefico/assistenziali supportate dalla filiale italiana della casa dei tre diapason, ha deciso di supportarne le attività mettendo a disposizione della Fondazione una delle sue più recenti novità moto, impreziosita da contenuti assolutamente esclusivi.

 

COME LA SUA MOTOGP - Per aiutare la Fondazione nel suo operato è infatti disponibile su ebay all’indirizzo web http://ebay.eu/1Fht6ip un’asta benefica che consentirà al più generoso tra gli appassionati italiani di due ruote di aggiudicarsi una speciale versione della regina delle supersportive di piccola cilindrata, il sogno di ogni ragazzo per debuttare “da grande” nel mondo moto, un esemplare assolutamente unico di Yamaha YZF-R125 in livrea Movistar Yamaha MotoGP 2014, proprio i colori della Yamaha YZR-M1 n. 46 portata al secondo posto del Mondiale MotoGP© 2014 dal 9 volte iridato di Tavullia, il quale in occasione di un piacevole incontro con Javier Zanetti ha personalmente autografato il serbatoio della stessa YZF-R125, rendendo ancor più esclusivo l’esemplare già di per se “da collezione”, in quanto dotato di una livrea non presente sul normale mercato.

 

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti