Due Ruote

Motori
Scrambler diventa una… bici elettrica

Scrambler diventa una… bici elettrica

Arriva la Fat e-Bike che celebra la moto italiana. E’ realizzata da Italwin  twitta

martedì 3 novembre 2015

di Federico Porrozzi

Nelle grafiche e nel colore verde militare opaco, ricorda la versione Icon della moto di successo prodotta dalla Ducati e ispirata al modello fuoristrada degli anni Sessanta. 

GOMME LARGHE - La Fat e-Bike Scrambler Ducati, prodotta dalla nota marca di bici elettriche Italwin, è caratterizzata dalla sezione over-size dei copertoni Kenda da 4”: questa scelta produttiva rende la bici perfetta per le superfici sconnesse, riducendo al minimo la percezione delle asperità e trasformando la guida in città in una piacevole escursione.


 
AIUTO ELETTRICO - L’attrito che solitamente viene prodotto dalle superfici sconnesse è vinto dalla spinta del motore elettrico da 250 W a magneti permanenti, alimentato da una batteria a ioni di litio da 400 Wh posizionata dove tradizionalmente si fissa il portaborracce. L’assistenza nella pedalata può essere selezionata tra 6 diversi livelli, a seconda dell’aiuto che si desidera ricevere dal motore.
 
FRENI A DISCO - La guida Fat e-bike Scrambler Ducati risulta particolarmente stabile e l’arresto è assicurato dai freni a disco. Questa novità completa la gamma dei modelli di biciclette elettriche sviluppate da Italwin in licenza con Ducati Motor Holding. 

Tags: bicielettricae-bikemtbfatducatiscrambler

Tutte le notizie di Due ruote

Approfondimenti

Commenti