Due Ruote

Motori
Kawasaki Z900, scatta l'ora della cafè racer RS

Kawasaki Z900, scatta l'ora della cafè racer RS

La Casa di Akashi non ha ancora detto la sua nel segmento cafè racer e potrebbe finalmente farlo al prossimo EICMAtwitta

giovedì 17 agosto 2017

 redazione

ROMA - Correva l’anno 2012 e al Salone di Milano Kawasaki presentò la Z1000 40th Anniversary una concept che celebrava un importante anniversario ed era piaciuta tantissimo. Tutti gli appassionati speravano in un suo futuro produttivo e invece non si sono più avute sue notizie. Ma adesso, trascorso un lustro, qualcosa potrebbe cambiare, perché al prossimo EICMA Kawasaki potrebbe svelare un'interessantissima Z900RS, modern-classic realizzata sulla base meccanica dell’attuale Z900.

HERITAGE - Ipotesi avvalorata dalla rivista del Sol Levante AutoBy che con il mock-up inserito nella copertina in alto, non fa altro che confermare ulteriormente le tante voci che si rincorrono da tempo. Anche perché, quello delle heritage è un segmento troppo ghiotto per attendere oltre e Kawasaki rischia di perdere inesorabilmente terreno rispetto alle concorrenti; su tutte, Yamaha, in grande ascesa con le belle XSR (700 e 900) realizzate sulla base della MT07 e della MT09.

TECNICA - La nuova Kawasaki Z900RS, se confermata, dovrebbe condividere gran parte della meccanica dell’attuale Z900, a partire dal potente 4 cilindri da 948 cc e 125 cv di potenza massima, opportunamente rivisto per esprimere un autentico carattere "vintage-style", assecondato ulteriormente da un design ispirato alla mitica Z1 che furoreggiava negli anni ‘70. Per quanto riguarda il prezzo, invece, considerando gli 8.990 euro necessari ad acquistare una Z900, si può ragionevolmente sperare in un listino sotto la soglia dei 10.000.

Tags: kawasakiKawasaki Z900

Tutte le notizie di Due ruote

Approfondimenti

Commenti