Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mercato Ducati: i dati delle vendite 2018
0

Mercato Ducati: i dati delle vendite 2018

Fatturato in positivo quello registrato dalla Casa bolognese lo scorso anno, nonostante alcuni indicatori in negativo 

 Diego D'Andrea giovedì 14 marzo 2019

La moto è sopratuttto passione! E non sempre per giudicare la dimensione di un successo basta affidarsi esclusivamente a cifre e percentuali. Però, anche i numeri contano e quelli Ducati, in merito alla gestione 2018, confermano - nonostante qualche indicatore col segno meno - il posizionamento a livello globale della Casa italiana. In estrema sintesi53.004 moto consegnate in tutto il mondo (in flessione rispetto alle 55.871 del 2017, soprattutto a causa del mercato USA, fino allo scorso anno il primo mercato per Ducati, dove si è registrato un calo quasi del 9%), 699 milioni di euro di fatturato e 49 milioni di euro di risultato operativo, pari al 7%.

 

IN PARTICOLARE, il fatturato, a chiusura dell’esercizio 2018, ha raggiunto € 699 milioni (2017: € 736 milioni), il risultato operativo è stato di € 49 milioni (2017: € 51 milioni), con un margine operativo del 7%, ovvero la stessa percentuale fatta registrare nel 2017. L’Azienda di Borgo Panigale ha compensato il calo dei volumi di vendita, grazie al successo dei modelli a più alta marginalità, come ad esempio la Panigale, che ha permesso di mantenere il risultato operativo al livello dell’anno precedente.

 

I DATI FINANZIARI di Audi Group relativi all’esercizio 2018, di cui Ducati rappresenta il segmento motociclistico, sono stati comunicati in occasione della conferenza stampa annuale che si è svolta nella sede di AUDI AG ad Ingolstadt.

 

CLAUDIO DOMENICALI, CEO Ducati Motor Holding: "L’anno 2018 è stato impegnativo sotto diversi punti di vista ma siamo soddisfatti della nostra performance finanziaria malgrado un anno non facile – ha dichiarato  – L’Azienda sta generando le risorse per continuare a finanziare lo sviluppo di nuovi prodotti il che ci fa ben sperare anche per il futuro".

 

OLIVER STEIN, CFO Ducati Motor Holding, ha aggiunto: "La solidità finanziaria è estremamente importante per l'Azienda per poter supportare il programma di sviluppo tecnologico in cui Ducati è attualmente impegnata a pieno regime".

ducati Mercato

Commenti