Motori

Due Ruote

Moto2 Francia, Corsi: sono deluso

Il pilota romano, impegnato nella Moto2 con il Team Athinà Forward Project, racconta la stagione in esclusiva per noi attraverso il suo "diario mondiale"twitta

lunedì 18 maggio 2015

Ciao a tutti, 

 

come potete vedere dalla foto che vi ho mandato, abbiamo chiuso le "serrande" su questo week-end di Le Mans. Inutile nasconderlo, non è andata come mi aspettavo.

Dopo le prime prove chiuse con un promettente settimo posto ho iniziato ad avere problemi di "feeling" con la moto. Non sono riuscito a trovare la giusta messa a punto e dopo essere scivolato in tredicesima posizione nelle altre libere, ho chiuso le qualifiche ventesimo. Di certo non una casella da cui partire.

In gara però, sin dal primo giro ho provato a spingere e stavo facendo una buona rimonta fino alla top ten solo che un "lungo" in staccata mi ha fatto poi chiudere sotto la bandiera a scacchi in diciottesima posizione.

Sono deluso perché non riesco ancora ad avere un buon feeling con la moto e mi dispiace per i ragazzi della squadra, che lavorano sodo ogni week-end per mettermi in condizione di fare bene.

Adesso tornerò in Italia e mi preparerò al meglio per la gara del Mugello. E' la pista di casa, mi piace molto e cercherò proprio da lì di invertire la tendenza negativa di questo inizio stagione.

 

Ci risentiamo presto.

 

Gasssssss!

 

Simone

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti