Motori

Due Ruote

Euro Bike Week: 100.000 motociclisti

twitta

venerdì 5 settembre 2014

Si è aperta in Carinzia (Austria) la diciassettesima edizione dell'European Bike Week, il più grande evento motociclistico gratuito e aperto a tutti d’Europa. Dove? Sulle "storiche" sponde del lago Faaker See, dove fino al 7 settembre risuonerà il rombo dei motori V-Twin provenienti da tutto il Vecchio Continente. Perché l'European Bike Week è caratterizzato in particolare dalla presenza dei bikers e delle moto custom e chopper di derivazione Harley. Tra le decine di attività in programma, il Custom Bike Show dedicato alle creazioni dei customizer più famosi e affiliato all’AMD: non solo i primi classificati andranno a Sturgis per partecipare ai Campionati Mondiali del genere, ma il vincitore della categoria Best Modified Harley lascerà la mostra come l’orgoglioso proprietario di un motore Screamin’ Eagle Big Bore. 

Anche quest’anno, inoltre, più di 25.000 moto parteciperanno alla parata dal Faaker See a Finkenstein, Villach e Ossiacher See. Si dice che nel 2013 la parata abbia raggiunto la lunghezza di 26 km ma quest'anno gli organizzatori contano di battere il record. L’evento attira ogni anno concessionari e commercianti da tutta Europa. I loro negozi sono ubicati sulla Dealer Mile e i fanatici dello shopping hanno l’imbarazzo della scelta per portarsi a casa un "ricordo" di questa esperienza a due ruote. Non è finita qui: come ogni "festa" che si rispetti, ci sarà spazio anche per la musica dal vivo, l'intrattenimento e tour su strada. Presso l'Harley-Davidson Village, vero "cuore pulsante" dell'evento dove sono previsti eventi ufficiali targati H-D, è previsto l'arrivo del "Discover More": una Harley Street Glide completerà proprio in questi giorni presso il Faaker See suo epico tour, dopo aver attraversato 32 nazioni e e percorso 20.000 km tra Europa, Africa e Medio Oriente. 

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti