Motori

Due Ruote

Moto Guzzi: le "aquile" accendono la festa

twitta

giovedì 11 settembre 2014

A Mandello fervono gli ultimi preparativi in attesa della pacifica invasione dei fans Moto Guzzi che, da tradizione, nel secondo weekend di settembre affolleranno la località Lariana. Venerdì 12 settembre, alle ore 15:00, il celebre portone rosso con l'Aquila dorata di via Parodi 57 si aprirà per accogliere gli appassionati che desiderano provare o rivivere l'esperienza di visitare una fabbrica unica nel mondo. Un appuntamento con la storia per apprezzare l'architettura industriale, la genialità della Galleria del Vento e l'esposizione di oltre 150 motociclette, dalla GP (Guzzi-Parodi) delle origini alla MGS01 passando per la prima Normale prodotta nel 1921 che quest'anno è stata restituita al Museo all'antico splendore dopo un importante intervento di restauro.

Passando dalle moto d'interesse storico a quelle contemporanee, anche quest'anno sarà possibile provare gratuitamente i principali modelli della gamma 2014, dalla sontuosa California 1400 alla raffinata V7 in tutte le versioni, lungo un percorso che condurrà alle porte di Lecco e di Varenna. Per farlo bisognerà prenotarsi direttamente all'interno dello stabilimento presso l'area "Test Ride".

Pezzo forte dell'edizione 2014 del Moto Guzzi Open House è l'Area Custom, dove gli appassionati potranno ammirare, oltre ai principali modelli della gamma 2014, anche le più pregevoli "Special" realizzate su base small e big block dalle più famose "officine custom made" del settore: RossoPuro, South Garage, Millepercento e i tedeschi di Radical Guzzi.

Particolarmente ricca sarà l'offerta di nuovi articoli presenti al bookshop con le anteprime della collezione moda e accessori 2015 e la possibilità di acquistare a prezzi outlet le collezioni precedenti.

Nel segno di un senso di ospitalità e accoglienza che fa di Mandello un luogo adorato da tutti i motociclisti, anche quest'anno sarà possibile campeggiare gratuitamente presso l'area del Lido, sotto un cielo di stelle (è l'auspicio di tutti!) e di fronte a uno degli scorci più belli del Lario.

 

TEST RIDE . Un'occasione imperdibile per ogni appassionato motociclista: la possibilità di provare le motociclette della gamma Moto Guzzi, proprio nei luoghi dove ogni Moto Guzzi nasce, sulle strade piene di fascino che corrono lungo il lago di Como. I test si svolgeranno Sabato 13 e Domenica 14  settembre dalle 10:00 alle 17:30, con le registrazioni che si apriranno dalle 09:30. Tra le moto in prova anche la magnifica California 1400, spinta dal più possente V twin mai prodotto in Europa. Per gli iscritti ai test sarà a disposizione un ambiente accogliente, allestito in pieno spirito Moto Guzzi, nel quale attendere il proprio turno di prova e, al ritorno, scambiare impressioni e condividere pareri sui modelli appena testati.

IL MUSEO - Dalle 15:00 alle 18:00 di Venerdì 12 e dalle 09:30 alle 18:00 di Sabato 13 e Domenica 14 settembre sarà aperto al pubblico il Museo Storico Moto Guzzi. Lo spazio raccoglie oltre 150 modelli che hanno fatto la storia dell'Aquila di Mandello, un percorso straordinario fino alle radici della leggenda di Moto Guzzi.

Moto di serie, da competizione, prototipi e motori sono accompagnati da un'eccezionale raccolta di fotografie e documenti inediti che narrano l'epopea di una marca tra le più nobili del motociclismo mondiale, capace di produrre modelli diventati leggenda.

LINEA ASSEMBLAGGIO MOTORI - E' l'area dello stabilimento dove i mitici motori bicilindrici, emblema di Moto Guzzi, sono assemblati a mano, uno per uno. Qui è nata e si è fatta la storia di un propulsore unico che con la sua architettura esclusiva ha segnato la storia di Moto Guzzi e del motociclismo mondiale e che nelle sue successive evoluzioni è arrivato a rappresentare, nella versione 1400 che equipaggia la nuovissima California, il più grande bicilindrico a V mai prodotto in Europa.

LINEE ASSEMBLAGGIO MOTOCICLETTE - Qui le Moto Guzzi prendono forma, qui il bicilindrico finito incontra la motocicletta che accompagnerà per tutta la vita. Sulla linea si può seguire passo dopo passo, operazione dopo operazione, la nascita di quel gioiello di tecnologia e fine manifattura italiana che ogni Moto Guzzi rappresenta da oltre 90 anni.

GALLERIA DEL VENTO - Inaugurata nello stabilimento di Mandello del Lario nel 1950 è stata il primo esempio di galleria del vento per la prova aerodinamica di motociclette. Luogo dal fascino unico è oggi la testimonianza di un primato tecnologico e di una storia gloriosa che solo Moto Guzzi possiede.

AREA CUSTOM - In quest'area trova spazio il desk di accredito per il test ride e l'area riservata per ricevere indicazioni sul prodotto prima della prova ed esprimere le valutazioni dopo la guida incontrando i tecnici della Casa di Mandello e ammirare le special realizzate sulla base dei modelli Moto Guzzi.

 

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti