Motori

Due Ruote

Nuova Harley Road Glide Special, pericolo squali

Torna la grande Touring con il caratteristico Shark Nose e uno stile inconfondibile frutto di una stretta collaborazione tra Harley-Davidson e i propri clienti, il Project Rushmore.  twitta

lunedì 4 agosto 2014

Quale palcoscenico migliore dello Sturgis Motorcycle Rally, uno dei più grandi raduni biker al mondo, per presentare la nuova generazione di Harley-Davidson Road Glide, possente touring che racchiude parecchi dei principi fondanti del brand di Milwaukee. Da alcuni anni Harley sta raccogliendo decine di migliaia di suggerimenti da parte dei propri clienti più affezionati, convogliati nel Progetto Rushmore, cioè una collaborazione fattiva tra azienda e utenti che sta portando ottimi frutti.

Caratterizzata dal famoso muso da squalo (shark nose), comune alle precedenti Road Glide, è una moto nata per viaggiare e percorrere lunghe distanze nel massimo confort. La dotazione di serie è infatti imponente: fari con ottica riflettente Led Dual Daymaker, sospensioni posteriori ribassate a regolazione manuale, sistema Infotainment Boom! Box 6.5GT con touchscreen e sistema di navigazione Gps (con joystick sul manubrio), cruise control, l'Abs combinato a controllo elettronico Reflex e le borse laterali con apertura touch. Il motore è il possente Twin Cam 103 V-Twin da 1690 centimetri cubici con raffreddamento ad aria, in grado di garantire un'erogazione lineare, sprint quando necessario e soprattutto l'inconfondibile sound Harley. Ancora sconosciuto il prezzo, l'attendiamo ai prossimi saloni autunnali per saperne di più.  

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti