Due Ruote

Motori
Motodays, Yamaha: tra Valentino e il vintage

Motodays, Yamaha: tra Valentino e il vintage

La Casa di Iwata ha portato a Roma l’ultima sport-heritage derivata dalla filosofia “special” Faster Sons e anche la MotoGP del nove-volte campione del mondo  twitta

giovedì 3 marzo 2016

dal nostro inviato Federico Porrozzi

Si trova al padiglione 4 e fino a domenica sarà uno degli stand più visitati di Motodays 2016. Stiamo parlando di Yamaha, che è arrivata alla Fiera di Roma in collaborazione con i concessionari Ufficiali e scooter Store della Capitale. Esposte tutte le grandi novità della gamma 2016, tra cui le nuove nate della famiglia MT, la MT-10 e la piccola MT-03, la sport-tourer FJR1300 e la XSR900 (LEGGI LA PROVA) con livrea giallo-nera e grafica speedblock.

ANIMA SPORTIVA - Gli appassionati delle competizioni avranno l’occasione di osservare da vicino la YZR-M1 MotoGP n° 46 di Valentino Rossi, la nuova YZF-R1M 2016 di Riccardo Russo, pilota ufficiale del team Pata Yamaha Official STK1000 Team, e, per la prima volta, la versione trofeo R1 Cup, monomarca che da quest’anno torna ufficialmente nel Campionato Italiano Velocità. Da Motodays sarà possibile portarsi a casa anche alcuni gadget Yamaha, utilizzando uno dei tablet posizionati all’interno dello stand. Nell’area esterna, da sempre dedicata ai test ride, sarà possibile mettersi alla prova con i modelli della famiglia Sport Heritage come la bobber XV950, al muscle bike XJR1300 e, per la prima volta in assoluto, anche la “Faster Sons” XSR 700.

Tags: yamahaMotodaysvalentinoxsr900

Tutte le notizie di Saloni

Approfondimenti

Commenti