Due Ruote

Motori
Triumph a EICMA: Street Twin, la piccola Bonneville

Triumph a EICMA: Street Twin, la piccola Bonneville

E’ la versione entry level della rinnovata gamma Bonneville. Una modern classic con motore da 900 cc più potente del 18%. I consumi? Ridotti del 36%twitta

mercoledì 11 novembre 2015

di Federico Porrozzi

Nella rinnovata gamma delle Bonneville, lanciata dalla Triumph poco prima dell’atteso evento EICMA di Milano, è considerata la entry-level: invece del 1200 che spinge le sorelle maggiori T120 e Thruxton, la Speed Twin (questo suo nome) è equipaggiata con un motore bicilidrico da 900 cc.

MOTORE E CICLISTICA - E’ più pronta ai bassi regimi, ha un sound più cupo ed è più potente rispetto alla versione precedente: la coppia misura 80 Nm, il 18% in più rispetto al vecchio modello. Arrivano anche il raffreddamento a liquido e un risparmio del carburante che si attesta intorno al 36%. 
Sono stati rinnovati anche il telaio e le sospensioni, che vantano ora più corsa mentre la posizione di guida è stata rivista ed è più naturale grazie alla sella ribassata e all’imbottitura più spessa. 

ELETTRONICA E DESIGN - Il cambio a sei rapporti vanta un Ride by wire più pronto. Alla voce elettronica ci sono anche l’ABS, il controllo di trazione disinseribile, la frizione antisaltellamento e anche un’utile presa USB posizionata sul cannotto di sterzo.
Dal punto di vista del design, il profilo è più snello rispetto e a risaltare ci sono il motore nero, lo scarico in acciaio spazzolato con silenziatori a megafono e un codone piuttosto classico su cui è stato fissato un gruppo ottico a LED. 

STRUMENTAZIONE E SPIE - La nuova strumentazione doppia con tachimetro e contagiri è ricca di funzioni. Tra gli indicatori fondamentali, azionabili anche attraverso il nuovo blocchetto comandi, la marcia inserita, contakm parziale e totale, l’autonomia residua, livello carburante, disattivazione del traction control e ABS. Disponibili anche altri accessori opzionali che possono essere gestiti tramite il display del quadro strumenti, fra cui il sistema TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) e le manopole riscaldate.

COLORI E OPTIONAL - La Street Twin sarà disponibile in cinque colorazioni: Cranberry Red (con strisce su serbatoio e cerchi), Aluminium Silver (con strisce su serbatoio e cerchi), Matt Black, Jet Black e Phantom Black.
Nella lista degli accessori dedicati alla Street Twin ci sono oltre 150 prodotti: selle special, parabrezza, scarichi Vance & Hines, kit di rimozione del parafango posteriore e manubri Ace. Ci sono anche i pacchetti: kit “Scrambler” minimalista, city-kit “Brat Tracker” e il kit “Urban” più sportivo.

Tags: triumphbonnevillestreet twineicmasalone

Tutte le notizie di Eicma

Approfondimenti

Commenti