Due Ruote

Motori
EICMA, Kawasaki H2 SX: viaggiare sportivi

EICMA, Kawasaki H2 SX: viaggiare sportivi

Al Salone di Milano, la Casa giapponese ha svelato una turistica da 330 km/h. Con valigie di serietwitta

martedì 7 novembre 2017

di Diego D'Andrea

Kawasaki allarga la famiglia delle sovralimentate e dopo H2 e H2R fa esordire ad EICMA la Ninja H2 SX, sport-tourer performante equipaggiata con l'ultima versione del muscoloso 4 cilindri supercharged da 998 cc da 200 CV, opportunamente rivisto per offrire il meglio di sé nell'uso stradale. Che tradotto significa maggiore trattabilità ai medi e bassi regimi unita a un'accelerazione da brividi tutte le volte che si decide di andare a caccia di emozioni forti. 

IN PERFETTO EQUILIBRIO - Anche il telaio è stato ridisegnato, al fine di ricavare spazio adeguato per il passeggero e per le valige laterali, immancabili su una moto dalla vocazione touring. La posizione di guida, sportiva ma non estrema, propone una triangolazione sella/manubrio/pedane a metà strada tra la Z1000 SX e la ZZR1400, quindi alla ricerca del giusto mix tra comodità e sportività, mentre il comfort di marcia è assicurato dall'ampia e protettiva carenatura. Il serbatoio da 19 litri assicura alla Ninja H2 SX un’autonomia di oltre 330 km (nel ciclo combinato WMTC). 

DOTAZIONE UPPER PREMIUM - Tanta l'elettronica a bordo, dai classici traction control, ABS di ultima generazione, quick shifter (sulla versione SE), ai sofisticati sistemi capaci di assistere il pilota in percorrenza di curva, aiutandolo a mantenere sempre la traiettoria desiderata, fino alle luci "cornering" a LED, capaci di illuminare la strada in maniera ottimale anche in piega, adeguandosi automaticamente all'angolo di inclinazione della moto. Interessante, poi, la possibilità di impostare il livello del freno motore in base alle preferenze, mentre 3 mappe - Full, Middle e Low - consentono di modulare l'erogazione del potente propulsore in base allo stile di guida e alle condizioni dell'asfalto. Due le colorazioni disponibili: grigio/nero, per la Ninja H2 SX "standard" e verde/nero per la più ricca versione SE.

Tags: kawasakih2sxeicma

Tutte le notizie di Eicma

Approfondimenti

Commenti