Due Ruote

Motori
EICMA, BMW F750 GS: restyling totale

EICMA, BMW F750 GS: restyling totale

Debutto al Salone di Milano per la nuova travel enduro premium di media cilindratatwitta

martedì 7 novembre 2017

A dieci anni dal lancio dei primi modelli F della famiglia GS, la casa dell’Elica porta a Eicma la nuova F750 GS, enduro di media cilindrata dedicata a chi ama lunghi viaggi e le avventure in off-road. 

LINEA PIU’ FILANTE - Esteticamente si nota il design più dinamico e affilato, con l’anteriore caratterizzato dal gruppo ottico a Led, anche se le maggiori novità sono contenutistiche. A partire dal telaio a ponte in acciaio con struttura monoscocca che, promette Bmw, garantirà una maggiore precisione di guida. Nuovi anche la forcella telescopica rovesciata e il doppio braccio oscillante in alluminio con monoammortizzatore centrale per una risposta più precisa. A richiesta è inoltre disponibile anche la regolazione elettronica delle sospensioni (ESA). 

QUASI 80 CV - Sono invece di serie l’ABS e l’ASC più modalità di guida "Rain" e "Road", mentre sono optional la modalità di guida Pro con ABS Pro e luce di arresto dinamica, controllo di trazione dinamico DTC e le nuove modalità di guida "Enduro" e "Dynamic". La propulsione è affidata al nuovo bicilindrico in linea da 853 cm3, in grado di erogare 77 cavalli a 7.500 giri/min.  Il motore è dotato di due alberi di equilibratura, per ridurre le vibrazioni, e un intervallo di accensione di 270/450 gradi per un sound più coinvolgente. 

TANTI ACCESSORI - Vasta la gamma di accessori pensati per personalizzare la propria moto e rendere più confortevole il prossimo viaggio, come la Connectivity con quadro strumenti multifunzione e display a colori TFT da 6,5" o la chiamata di emergenza eCall, una novità assoluta per il segmento.  
 

Tags: BMWf750gseicma

Tutte le notizie di Eicma

Approfondimenti

Commenti