Due Ruote

Motori
La BMW K 1600 Grand America sbarca a EICMA 2017

La BMW K 1600 Grand America sbarca a EICMA 2017

Per chi sogna le lunghe highway americane e un motore 6 cilindri ad alto tasso di emozionalitàtwitta

giovedì 16 novembre 2017

di Diego D'Andrea

Un mezzo di grande carattere, la nuova BMW K 1600 Grand America appena presentata al Salone della moto di Milano. La base è la bagger K 1600 B, con le sue tipiche borse laterali inglobate nel retrotreno, che su questo nuovo modello sono sormontate dal voluminoso bauletto con poggiaschiena per il passeggero. Un mezzo pensato per macinare chilometri sulle lunghe highway americane ma che non sfigurerebbe sui più movimentati percorsi di casa nostra, grazie soprattutto alla proverbiale manovrabilità della serie K nonostante la stazza.

COME UNA CATTEDRALE - I numeri di questa moto offrono la dimensione esatta, in tutti i sensi, di un progetto nato per omaggiare il concetto di monumentalità. A partire dal 6 cilindri in linea di 1.649 cc, 160 CV di potenza e 175 Nm di coppia massima. Un motore dal sibilo inconfondibile, che fuoriesce dagli scarichi tutte le volte che si ruota il comando del gas e si sale di giri. BMW ha deciso di limitare la velocità massima di questo modello a 162 Km/h... poco male, perché il risultato che si ottiene è il meglio che si possa sperare su strada: lasciare il palcoscenico alle sensazioni muscolari che infiammano i medio/bassi. Che tradotto significa uno spunto da o a 100 km/h in soli 3,2 secondi. Non male per un bisonte da 364 kg. Interessante anche il dato sui consumi: la Casa tedesca dichiara 17,5 km/l circa nel ciclo medio.

DOTAZIONE TECNICA - Per offrire adeguato sostegno e guidabilità in ogni condizione, alla ricerca del giusto compromesso tra prestazioni, stabilità e comfort, la K 1600 Grand America offre di serie un pacchetto tecnico di prim’ordine. A partire dalle sospensioni Dynamic ESA, passando per sistemi elettronici di ultima generazione come l'ABS Pro con funzione cornering; mentre tra gli optional più interessanti non mancano l’hill hold per le partenze in salita, lo Shift Assistant Pro, per cambiare marcia senza usare la frizione.

Tags: BMWk1600grand americaeicma

Tutte le notizie di Eicma

Approfondimenti

Commenti