Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula E: Audi, da Marrakesh parte l'inseguimento a DS e BMW
0

Formula E: Audi, da Marrakesh parte l'inseguimento a DS e BMW

Il debutto in Arabia Saudita è stato avaro di soddisfazioni per le due Audi e-tron FE05. In Marocco la sfida sarà con DS-Techeetah e BMW, i due team apparsi più in forma nel primo ePrix della Stagione 5

venerdì 11 gennaio 2019

L’ePrix inaugurale di Riad ha messo le ali a DS-Techeetah e BMW. Candidate d'obbligo al titolo per la velocità espressa. Un duo al quale dovrà unirsi Audi, a partire dalla seconda tappa stagionale, l’ePrix di Marrakesh. Dall’inedita tracciatura cittadina di Ad Diriyah si affronterà un circuito semipermanente, “classico” come pochi in Formula E, su 2.971 metri di sviluppo all’ombra dell’Atlante. La prestazione in Arabia Saudita, in gara, è stata condizionata dalle penalizzazioni subite in qualifica e, dalle retrovie, Abt e Di Grassi non sono riusciti a far meglio di un duplice arrivo a punti: ottavo e nono. 

I test successivi all’ePrix hanno consentito ai tecnici di collezionare dati da analizzare in fabbrica, da legare al lavoro condotto al simulatore in vista dell’ePrix in Marocco. “Abbiamo visto chiaramente nella prima gara a Riyadh quanto sia alto il livello e dura la competizione in Formula E. Abbiamo appreso molte cose e portato con noi in Germania molti compiti da fare”, spiega Dieter Gass, capo di Audi Motorsport.

Per una BMW subito vincente all’esordio, a convincere ancor di più per velocità pura espressa in gara è stata DS-Techeetah, rallentata nella corsa verso un successo apparentemente scritto dalla penalizzazione inflitta per eccesso di recupero energetico.

“In fabbrica, tutti sono stati molto impegnati a migliorare e ottimizzare ogni area della monoposto, così da tornare in pista. I nostri obiettivi non cambiano e puntiamo a essere in lotta per vincere le gare e conquistare podi a ogni ePrix, cominciando da Marrakesh”, aggiunge Allan McNish.

Marrakesh servirà a pesare nuovamente i valori in campo, dopo quasi un mese di inattività e di lavoro portato avanti in fabbrica. “La gara caotica di Riad si è rivelato un inizio di stagione davvero difficile, ma fa parte del passato ormai. Andiamo in Marocco fiduciosi, ottimisti e pienamente motivati. Le nostre previsioni sono state confermate, la competizione quest’anno in Formula E è più agguerrita che mai e siamo contenti di dover affrontare questa sfida e riusciremo a esprimere prestazioni migliori a Marrakesh”, dice Lucas Di Grassi.

DOPO L'EPRIX LARGO AI TEST

Come in Arabia Saudita, dopo l’ePrix in Marocco la Formula E resterà a Marrakesh, domenica, per condurre una sessione di test che vedrà impegnati tanti volti nuovi e tester ufficiali. Sergei Sirotkin sarà al volante della Mahindra, Antonio Fuoco lavorerà con Geox Racing, Raffaele Marciello con HWA Racelab. Formazione tutta monegasca in casa Venturi, che farà girare Arthur Leclerc.

 

Numero

 Squadra

Monoposto

Pilota

2

Envision Virgin Racing

Audi e-tron FE05

Nyck de Vries 

3

Panasonic Jaguar Racing

Jaguar I-Type III

Pietro Fittipaldi 

4

Envision Virgin Racing

Audi e-tron FE05

Benoit Treluyer 

5

HWA RACELAB

Venturi VFE05

Daniel Juncadella 

6

GEOX DRAGON

Penske EV-3

TBA

7

GEOX DRAGON

Penske EV-3

Antonio Fuoco 

8

NIO Formula E Team

NIO Sport 004

Jamie Chadwick 

11

Audi Sport Abt Schaeffler

Audi e-tron FE05

Jamie Green 

16

NIO Formula E Team

NIO Sport 004

TBA

17

HWA RACELAB

Venturi VFE05

Raffaele Marciello 

19

Venturi Formula E Team

Venturi VFE05

Arthur Leclerc 

20

Panasonic Jaguar Racing

Jaguar I-Type III

Harry Tincknell 

22

Nissan e.dams

Nissan IM01

Mitsunori Takaboshi 

23

Nissan e.dams

Nissan IM01

Jann Mardenborough 

25

DS TECHEETAH

DS E-Tense FE 19

James Rossiter 

27

BMW i Andretti Motorsport

BMW iFE.18

Bruno Spengler 

28

BMW i Andretti Motorsport

BMW iFE.18

Marco Wittmann 

36

DS TECHEETAH

DS E-Tense FE 19

Tatiana Calderon 

48

Venturi Formula E Team

Venturi VFE05

Norman Nato 

64

MAHINDRA RACING

Mahindra M5Electro

Sergey Sirtokin 

66

Audi Sport Abt Schaeffler

Audi e-tron FE05

Nico Muller 

94

MAHINDRA RACING

Mahindra M5Electro

Sam Dejonghe 

ePrix Marrakesh formula e audi

Commenti