Motori

Due Ruote
Audi ci ripensa, Ducati non si vende più

Audi ci ripensa, Ducati non si vende più

Audi ha ritirato il mandato alla società incaricata di valutare possibile offertetwitta

venerdì 6 ottobre 2017

 Alessandro Vai

ROMA - Ducati rimarrà di proprietà di Audi, almeno nel breve-medio periodo, visto che le indiscrezioni su una possibile vendita sono state smentite ufficialmente dall’azienda, anche per bocca del numero uno del marchio Audi Rupert Stadler «Nei prossimi anni, secondo il business plan esistente, verranno anche fatti investimenti in Ducati per fare crescere il portfolio e l'azienda; alla Ducati hanno fatto in questi anni un lavoro molto professionale e il Gruppo valuta positivamente i risultati ottenuti, ma anche il portfolio dei nuovi prodotti che arriveranno nel prossimo biennio».

Nello scorso mese di aprile era stato dato mandato alla società americana specializzata Evercore Partners di raccogliere l’interesse di possibili compratori, con una valutazione che oscillava intorno al miliardo e mezzo di euro. Tra le aziende interessate c’erano Harley Davidson, Eicher Motors (ovvero Royal Enfield), Benetton, Polaris Industries e anche due fondi di private equity dell’ex proprietario Andrea Bonomi

Tags: audiducati

Tutte le notizie di Mercato

Approfondimenti

Commenti