Motori

Due Ruote
Papa Francesco gira per Roma con una Toyota Yaris Hybird

Papa Francesco gira per Roma con una Toyota Yaris Hybird

Il Pontefice ne ha utilizzata una ieri, ovviamente bianca, per recarsi alla Pontificia Commissione per l’America Latinatwitta

giovedì 14 luglio 2016

di A.V.

ROMA - Alla lunga lista delle papamobili, ufficiali e non, si aggiunge anche la Toyota Yaris Hybrid. Papa Francesco, infatti, ne ha utilizzata una ieri, ovviamente bianca, per recarsi alla Pontificia Commissione per l’America Latina. Un tragitto piuttosto breve di non più di 500 metri lungo via della Conciliazione. L’edifico in cui è entrato il Pontefice, dunque, si trova appena fuori i confini dello Stato Vaticano, una distanza breve ma sufficiente per smuovere tutto l’apparato della sicurezza vaticana. Anche il reparto comunicazione, comunque, è stato molto solerte, visto che la foto di Papa Franceso a bordo della piccola ibrida giapponese è stata diffusa proprio dal canale Twitter del Vaticano.

Le automobili, del resto, sono sempre state molto importanti nel pontificato di Papa Francesco perché usate come strumento per mostrare la sua vicinanza con il popolo. Niente fuoriserie, limousine o auto modificate su misura, ma comuni utilitarie, a partire dalla Renault 4 con 300.000 km che gli era stata donata da un parroco di Verona. Poi ci sono state una Fiat 500L regalata da FCA e poi battuta all’asta in beneficienza per 300.000 dollari, una Ford Focus targata SCV00919 e un Fiat Doblò con targa SCV 1, ma anche una Volkswagen Golf, una Kia durante una visita in Corea del Nord e una Fiat Idea utilizzata in Brasile.

Tags: Papa FrancescoToyotaToyota Yaris

Tutte le notizie di Mondo motori

Approfondimenti

Commenti