Motori

Due Ruote

Nuova Ducati Diavel, un'italiana in America

Video e gallery dello shooting statunitense della muscle bike di Borgo Panigale, protagonista di un tour tra il deserto del Nevada e le luci di Las Vegas, tra pieghe e burn out non proprio regolari... twitta

lunedì 31 marzo 2014

Ducati è notoriamente uno dei brand italiani più amati negli Stati Uniti e tra le numerose “celebrities” innamorate delle Rosse troviamo superstar come Brad Pitt, Tom Cruise e Joaquin Phoenix, tanto per citare i primi tre. La Casa di Borgo Panigale, dopo la presentazione della seconda generazione della Diavel, è pronta a sferrare una nuova offensiva negli States e per celebrare la poderosa muscle bike ha diffuso uno spettacolare video girato tra le luci di Las Vegas e il deserto circostante, dove possiamo ammirare la power cruiser (anche se in Ducati non gradiscono il termine “cruiser”) esibirsi in una serie di pieghe, un bel burn out e una passerella da vera star sul famoso Strip della città. 
Potente e versatile, la Diavel è adatta sia per un utilizzo urbano che per divertirsi tra le curve e i grandi spazi e la clip esalta appunto le potenzialità della bicilindrica da 162 cavalli (motore Testastretta 11° da 1198cc), progettata per offrire grandi emozioni e piacere di guida, grazie ai diversi riding modes (Urban, Touring e Sport), l’ABS, il traction control e la doppia accensione. Per vivere fino in fondo l’esperienza Diavel, Ducati ha commercializzato, oltre a una ricca dotazione di accessori, anche una speciale linea d’abbigliamento, comprendente caschi (jet, come quello del video, o integrale), giacche, stivaletti tecnici, guanti, pantaloni e persino portachiavi. 
 

Tutte le notizie di Due ruote

Approfondimenti

Commenti