Motori

Due Ruote
Biasion e la Abarth 695 "volano" in Sardegna

Biasion e la Abarth 695 "volano" in Sardegna

L’ex-campione ha fatto da apripista al Rally di Sardegna con la Abarth 695 Biposto “R”    twitta

martedì 16 giugno 2015

Durante il Rally Italia-Sardegna, l'Abarth 695 biposto "R" ha fatto da apripista nella prova speciale di apertura, la "rallyshow" di Cagliari, e nella "powerstage" finale. Al volante, c’era un collaudatore d’eccezione: il due volte campione del mondo Miki Biasion. 

UNO SCORPIONE SULLA TERRA - La Abarth 695 Biposto “R” è un prototipo allestito appositamente dalla Squadra Corse nelle Officine Abarth Mirafiori, sulla base della versione stradale di questo modello ad alte prestazioni. Attingendo anche ai “performance pack” normalmente in commercio, la R è stata adattata alle severe condizioni di un rally su terra, adottando un setup sospensioni dedicato, pneumatici e cerchi specifici, freno a mano idraulico, il cambio a innesti frontali a comando sequenziale.

CAVALLI E VELOCITA’ - Con il motore 1.4 T-Jet da 190 CV, Abarth 695 biposto vanta un'accelerazione da 0 a 100 km orari in 5,9 secondi, grazie anche agli ammortizzatori idraulici regolabili, alla carreggiata allargata e ai cerchi da 18" ma anche all'impianto frenante Brembo con pinza anteriore fissa in alluminio e allo scarico con valvola attiva Abarth by Akrapovic.

Tags: biasionabarthRallysardegna

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti