Motori

Due Ruote

Lotus 3 Eleven, bestia da pista e da strada

Da 0 a 100 in 3 secondi: è la sportiva più scattante mai prodotta dal marchio britannico.twitta

giovedì 2 luglio 2015

ROMA - Lotus, il leggendario fondato da Sir Colin Chapman all'inizio degli anni '50 che tanto fece penare il signor Enzo Ferrari, è da decenni un sinonimo di prestazioni made in England, in grado di fornire ad aspiranti piloti o amanti delle prestazioni auto molto veloci e leggerissime a prezzi tutto sommato contenuti. La Casa di Ethel ha deciso di esagerare e all'ultimo Goodwood Festival of Speed si è presentata con una misteriosa cassa di legno che prometteva grandi novità. Promesse puntualmente mantenute con la 3-Eleven, la Lotus di serie più veloce mai prodotta e in grado di battere in accelerazione anche la "sorella"  Evora 400, di cui condivide il motore 3.5 litri V6. Portato però da 400 a ben 456 cavalli, che consentono nella versione Road di raggiungere i 290 orari, ma soprattutto di scattare da 0 a 100 in soli 3 secondi grazie anche a un peso ridotto a soli 900 kg. 


"Quest'auto è un'ammazza giganti, capace di mettere in imbarazzo rivali molto più costose - ha dichiarato Jean-Marc Gales, Executive Officer Lotus - Condensa tutte le nostre conoscenze in un unico modello. E' un modello estremo, non può accontentare chuinque, è la perfetta dimostrazione di come Lotus saprà costruire auto sempre più veloci e leggere". I prezzi, in effetti, non sono da capogiro, se pensiamo alle prestazioni: 115.000 euro per la versione Road e 161.500  per chi preferisce la Race. La produzione totale sarà limitata a 311 esemplari e le prime consegne sono previste per la primavera 2016.

Tags: LotusLotus 3 Eleven

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti