Motori

Due Ruote
Abarth lancia la fat bike dello Scorpione

Abarth lancia la fat bike dello Scorpione

Abarth, Marchio storicamente legato alle quattro ruote, debutta nel mondo bici con una fat biketwitta

venerdì 11 settembre 2015

di Federico Porrozzi

Si chiama Abarth Extreme Fat Bike ed è una mountain-bike con ruote “ciccione” (di gran moda negli ultimi tempi tra gli appassionati delle due ruote) nata dalla partnership tra Abarth e Compagnia Ducale.

RUOTE BIG - Questa mtb tutta italiana è dotata di pneumatici a sezione maggiorata, per garantire la massima aderenza su ogni superficie (fango, sabbia, terra o neve) senza rinunciare alla maneggevolezza di una vera bici.

FORCELLA RIGIDA - A livello tecnico c’è un telaio in alluminio, leggero e robusto, su cui spicca il logo Abarth. Le gomme fat garantiscono una grande capacità di assorbimento delle sconnessioni del terreno e per questo motivo sull’anteriore (a differenza delle mtb tradizionali ormai quasi esclusivamente “ammortizzate”) lavora una forcella rigida. 

Questa Fat è tutta italiana, grazie alla collaborazione tra Abarth e Compagnia Ducale

SELLA FATTA A MANO - I freni, facili da modulare, sono idraulici a disco e consentono di frenare anche solo toccando la leva, senza arrestare la ruota, riducendo i rischi di perdita di grip. Il cambio è Shimano a 24 velocità mentre la sella fatta a mano in Italia è in pelle, e lo stile riprende colori, linee e simboli della casa dello Scorpione. 

Tags: abarthfat bike

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti