Motori

Due Ruote
Kia Niro Hybrid, nel 2016 il primo "HUV" coreano

Kia Niro Hybrid, nel 2016 il primo "HUV" coreano

Il marchio di Seoul conferma il prosismo debutto di una sport utility compatta con propulsione ibrida e emissioni inferiori a quelle di una citycar. twitta

martedì 22 dicembre 2015

 Francesco Colla

ROMA - La notizia era nell'aria dallo scorso settembre, quando al Salone di Francoforte venne presentata la nuova Optima ibrida: in quell'occasione i coreani di Kia avevano confermato che anche la Sportage, nel volgere di alcuni anni, sarebbe stata equipaggiata con sistema propulsivo green, ma ora la Casa di Seoul anticipa i tempi confermando l'arrivo entro la fine del 2016 di Niro Hybrid, primo "HUV" del brand. Ossia un SUV ibrido: compatto e filante sarà caratterizzato dall'ormai classico "tiger nose" frontale, con l'obiettivo di "attirare nuova clientela. Il mercato dei SUV compatti continua ad essere in rapida crescita in tutto il mondo e siamo convinti che l'estetica innovativa e la praticità di Niro Hybrid Utility Vehicle ne farà una delle vetture più attraenti e di successo del segmento", dichiara Hyoung-Keun Lee, Vice President & CEO di Kia Motors.

Nuova Kia Sorento, la prova su strada

EMISSIONI - Lo sforzo principale dei progettisti è stato quello di ottenere i consumi di carburante bassi mantenendo al contempo le emissioni di CO2 al di sotto di 90 gr/km secondo le specifiche del Ciclo NEDC (New European Driving Cycle). Alla base di questi risultati c'è il sistema ibrido formato dal motore 1600 a iniezione diretta di benzina (GDI) della famiglia Kappa abbinato a un propulsore elettrico da 32 kW e il pacco batterie litio-polimeri da 1,56 kWh. Il primo agisce esclusivamente sull’asse anteriore, mentre il secondo, oltre a fornire potenza aggiuntiva in fase di ripartenza o sorpasso, agisce sull’asse posteriore (in caso di necessità) rendendo Kia Niro una vera e propria 4x4 dall’animo “green”. Il cambio è automatico a doppia frizione a sei rapporti e in futuro è prevista l'evoluzione del modello in versione Plug-In con batterie ricaricabili.

Kia Niro Hybrid, nel 2016 il primo "HUV" coreano

ACCIAIO - Le emissioni contenute, cui dovrebbero corrispondere consumi altrettanto ridotti, sono merito anche della leggerezza: la struttura della nuova Niro è composta per più del 50% di acciai speciali ad altissima resistenza che Kia intende utilizzare in futuro per rispettare l'obiettivo di ottenere una riduzione del 5% nel peso delle vetture da qui al 2020.

Tags: Kia NiroKia

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti