Motori

Due Ruote
Vettel: non solo supercar nel suo garage

Vettel: non solo supercar nel suo garage

Il pilota Ferrari ama guidare tranquillo e nel suo garage ha, tra le altre, una Fiat 500 (Abarth, ovviamente), una BMW X3 e un… pullmino Volkswagentwitta

giovedì 31 dicembre 2015

di Federico Porrozzi

Così veloce in pista, così “tranquillo” nella vita di tutti i giorni. Sebastian Vettel, pilota Ferrari e nuovo idolo degli appassionati del Cavallino (memorabili quest’anno i suoi messaggi d’amore alla Casa di Maranello appena tagliato il traguardo dopo una vittoria o un podio) non ha solo fuoriserie nel suo box: ci sono, sì, una Mercedes SL65 Black Series, una Porsche 911 GT2 RS, il primo esemplare di Infiniti FX (serie speciale Vettel realizzata nel 2013) e tre Ferrari (LaFerrari, F40 e F430) ma trovano spazio anche vetture quasi “normali”.

PASSIONE VAN - Stiamo parlando di una Fiat 500 Abarth, di ben due BMW (il SUV X3 e la berlina 320d) e di un veicolo piuttosto inusuale. Il pullmino Volkswagen T5. Per capirci, un minibus spazioso e capiente, di quelli che si vedono spesso sulle nostre autostrade in piena estate, guidate per lo più da turisti tedeschi (appunto) diretti verso i campeggi della riviera romagnola. E’ il suo preferito, l’ha comprato usato otto anni fa e consente al pilota di stipare tutte le sue valigie nel capiente bagagliaio.

MOTO D’EPOCA - Ma Vettel è appassionato anche di due ruote. Preferibilmente del passato: possiede una BMW R90 (bicilindrica degli anni Settanta) e una Kawasaki KH750 a tre cilindri. 

Tags: sebastian vettelferrariFormula 1BMWmercedes-benzFiatvolkswagen

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti