Motori

Due Ruote
Volkswagen e Porsche: richiamate 800.000 Touareg e Cayenne
© EPA

Volkswagen e Porsche: richiamate 800.000 Touareg e Cayenne

Probabile causa l’allentamento di un anello di sicurezza al supporto dei pedali  twitta

venerdì 25 marzo 2016

di F. P.

Altri 800.000 veicoli sono stati richiamati nelle officine di tutto il mondo da Volkswagen e Porsche. Si tratta dei modelli della Touareg e della Cayenne, SUV di simile costruzione. Il motivo è un probabile allentamento di un anello di sicurezza al supporto dei pedali. “Il problema è stato riscontrato durante controlli interni e già risolto per le auto attualmente in corso di produzione” spiegano le Case attraverso una nota ufficiale. Vw aveva annunciato il recall di 177.000 Passat a causa di un problema alla centralina elettrica.

Volkswagen, intanto, ha presentato al tribunale statunitense una richiesta di proroga di 14 giorni del termine che il giudice Charles Breyer aveva fissato per consentire alla casa automobilistica di trovare un accordo con l'agenzia Usa dell'ambiente Epa per risolvere lo scandalo del dieselgate. Il termine scadeva oggi. Lo riportano diversi media tedeschi. 

Tags: volkswagenporschetouaregcayenne

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti