Motori

Due Ruote
Aston Martin Vantage GT8, solo 150 esemplari

Aston Martin Vantage GT8, solo 150 esemplari

La Casa di Gaydon presenta la versione stradale della GTE che corre il Mondiale Endurance: sotto al cofano il V8 portato a 446 cv per un prezzo di 200 mila euro a esmeplare. twitta

venerdì 15 aprile 2016

 Francesco Colla

ROMA - Domenica 17 aprile si corre la 6 Ore di Silverstone, primo round con il WEC, Mondiale Endurance 2016. Quello della 24 Ore di Le Mans, per intenderci. Aston Martin corre nella categoria GTE con la versione da competizione della V8 Vantage Coupé. Alla vigilia del primo round stagionale la Casa di Gaydon presenta la Vantage GT8, versione stradale della GTE caratterizzata da un'aerodinamica racing e un peso piuma di 1510 kg, ben 180 kg in meno della normale coupé. 

205 MILA EURO - Il merito è del largo impiego di materiali ultraleggeri come la fibra di carbonio e di alcuni optional di derivazione "corsaiola": vedi i finestrini e lunotto in policarbonato, i cerchi in magnesio da 19 pollici a 7 razze - gommati Michelin Pilot Sport Cup 2 - il tetto in carbonio, lo scarico in titanio. Al peso piuma si abbina il ruggente motore V8 di 4.7 litri portato però a 446 cavalli abbinabile a un cambio manuale 6 marce o un elettroattuato 7 marce Sportshift II. Le prestazioni previste da Aston Martin sono notevoli: 4"4 per lo scatto 0-96 km/h e una velocità massima di 305 km/h. L'abitacolo è, al pari dell'esterno, da supersportiva, ma non mancano dettagli di lusso come il sistema di infotainment AMi III con un impianto audio da 160 watt. Solo 150 gli esemplari previsti, ciascuno in vendita a 205 mila euro

Tags: ASTON MARTIN

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti