Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

BMW i3, ora l'autonomia è di 300 km

BMW i3, ora l'autonomia è di 300 km

La nuova batteria, più potente, si può installare anche sulle vecchie i3twitta

lunedì 2 maggio 2016

di Alessandro Vai

Più autonomia, da 190 chilometri a 300 e con una sola ricarica delle batterie. Questa è la grande novità che la BMW i3 offrirà a partire dall'estate, con una versione capace di percorrere ancora più strada, grazie ad accumulatori più capienti. Tecnicamente, è la maggiore densità delle celle agli ioni di litio a fare la differenza, perché gli ingombri restano i medesimi ma i kWh (chilowattora) diventano 33 e le Ah (ampere-ora) 94. Così, le prestazioni nel ciclo NEDC migliorano di oltre il 50% e l'autnomia si porta a livello della migliore concorrenza. Inoltre, secondo BMW, anche in condizioni meteo avverse, che comportano un intenso uso del climatizzatore, si percorrono comunque 200 chilometri.

BMW i3, ora l'autonomia è di 300 km

Le prestazioni del motore elettrico sincrono da 170 CV, invece, rimangono invariate e la i3 scatta da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. Allo stesso modo, non cambia la disponibilità del “range extender”, cioè il motore bicilindrico a benzina (di origine motociclistica) che assicura altri 150 km di autonomia. La nuova batteria, poi, può anche essere montata sulle auto già circolanti, semplicemente sostituendola alla vecchia, che in ogni caso rimane disponibile per chi ha esigenze di minore autonomia. Quanto al prezzo, infine, sebbene i listini ufficiali non siano ancora stati pubblicati, è lecito attendersi un delta compreso tra i 1.000 e i 1.500 euro.

Tags: BMWBMW i3elettricoelettricaautonomia

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti